23-27 febbraio - Conferenza internazionale sulle vocazioni

Stampa

22/02/2015

ROMA - Responsabili vocazionali e superiori e superiore religiose da diversi Paesi si ritroveranno dal 23 al 27 febbraio a Roma per partecipare a una Conferenza internazionale sulla pastorale delle vocazioni alla Vita consacrata.

L’evento, ospitato dall’’Istituto Maria Santissima Bambina, è organizzato dal "National Religious Vocation Conference di Chicago" (Nrvc), Associazione cattolica statunitense impegnata da 27 anni nel campo della promozione vocazionale, in occasione dell’Anno della Vita Consacrata indetto da Papa Francesco.

Scopo dell’incontro, sponsorizzato dalla Conrad N. Hilton Foundation, è di scambiare esperienze e informazioni, individuare necessità e sfide comuni e quindi possibili collaborazioni in questo ambito.

“L’Anno della Vita Consacrata è un’occasione ideale per capire come i vari organismi nazionali impegnati nella promozione vocazionale possono promuovere e sostenere insieme la vita religiosa”, spiega fratel Paul Benarczyk, religioso della Santa Croce e direttore esecutivo del "National Religious Vocation Conference".

Tra i partecipanti all’evento padre Henry Lemoncelli, della Congregazione per gli Istituti di Vita consacrata e le Società di Vita apostolica, padre David Kinnear Glenday, segretario generale dell’Unione Superiori generali (USG) e Suor Patricia Murray, segretaria generale dell'Unione Internazionale delle Superiore Generali (UISG).

Fonte: radiovaticana.va, 22/02/2015

AddThis Social Bookmark Button