Simposio Internazionale su “La gestione dei beni ecclesiastici degli Istituti di Vita consacrata…

Stampa

06/03/2014

ROMA - Si svolgerà presso la Pontificia Università Antonianum di Roma, l’8 e 9 marzo, il Simposio Internazionale su “La gestione dei beni ecclesiastici degli Istituti di Vita consacrata e delle Società di vita apostolica a servizio dell’humanum e della missione della Chiesa”.
L’evento, organizzato dalla Congregazione per gli Istituti di Vita Consacrata e le Società di Vita Apostolica su richiesta del Santo Padre Francesco, si compone di due giornate di ascolto e confronto cui parteciperanno gli Economi e le Econome generali di più di 500 Istituti di Vita consacrata provenienti da ogni parte del mondo. Presiederà i Vespri del sabato 8 il Segretario di Stato, Sua Eminenza Reverendissima il Cardinale Pietro Parolin.

Gli Istituti di Vita consacrata hanno sempre svolto, anche attraverso le loro Opere, un importante ruolo nel campo dell’educazione, della sanità e della promozione della persona umana all’interno della società. Nell’attuale momento storico, caratterizzato da notevoli cambiamenti giuridico-economici, si avverte il bisogno di incontrarsi, riflettere, confrontarsi sul modo di gestire e amministrare i beni ecclesiastici degli Istituti affinché essi possano continuare ad essere a servizio del bene comune e della missione della Chiesa. Il Simposio – che sarà articolato in quattro sessioni - intende essere lo spazio di tale riflessione.

La prima sessione sarà aperta da Sua Eminenza Reverendissima il Cardinale João Braz de Aviz, Prefetto CIVCSVA e proseguirà con una relazione di S.E.R. Mons. José Rodríguez Carballo, OFM, Segretario CIVCSVA su: ”L’amministrazione e la gestione dei beni ecclesiastici degli IVC e SVA a servizio dell’humanum e della missione nella Chiesa. Linee ecclesiologiche”. S.E.R. Mons. Joseph Tobin, CSsR, interverrà poi con una relazione sul tema: “The charism and goods of an Institute and their relationship to the local Church”. Al termine della mattinata P. Yuji Sugawara, SJ, parlerà di “Beni ecclesiastici e loro finalità nel Codice di diritto canonico” e P. Miroslav Konštanc Adam, OP, tratterà il tema: “Carità, giustizia e legalità. I beni degli Istituti e l’ordinamento statale”.

Durante la seconda sessione, Fratel Álvaro Rodríguez Echeverría, FSC, esporrà l’argomento della “Relación entre el servicio de la autoridad y el servicio de los ecónomos, en la gestión de los bienes del Instituto”. Proseguiranno P. Santiago González Silva, CMF, che approfondirà il tema “La gestione dei beni rispetto ai sodales e alla missione” e Sr. Yvonne Reungoat, FMA, che parlerà di “Progetto missionario e scelte economiche”. Molte le relazioni, molte anche le occasioni di confronto attraverso i lavori per gruppi linguistici che si svolgeranno, a porte chiuse, nel pomeriggio del sabato.

Ad aprire la terza sessione, domenica 9 marzo, sarà Sua Eminenza Reverendissima il Cardinale Giuseppe Versaldi, Presidente Prefettura degli Affari Economici della Santa Sede. La prima relazione della mattinata, “Il comportamento economico in una società in trasformazione” sarà esposta dal Prof. Stefano Zamagni. La sessione proseguirà con una tavola Rotonda sul tema: “Verso una economia profetica, solidale, comunionale” cui parteciperanno: P. Enrique Sánchez González, MCJ, il Prof. Marco Impagliazzo, della Comunità di Sant’Egidio, la Dott.ssa Kerry Robinson, N.L.R. on Church Management USA, Dom Alessandro Barban, OSB Cam, la Dott.ssa Olga Maria Rodriguez Correa, il Dott. Marco Aquini, del Movimento dei Focolari.

Nel pomeriggio si svolgerà la quarta sessione nella quale si darà spazio alla trattazione delle questioni che restano aperte sul tema dell’economia, a cura di: Don Jesu Pudumai Doss, SDB, (“Debiti e obbligazioni. Le responsabilità degli Istituti e dei membri. CJC can. 639”); Sr. Peggy Ann Martin, OP, (“Public Juridic Persons. Advantages and Drawbacks”); Mons. Alberto Perlasca, (“Strumenti del diritto civile. Fondazioni, fondi immobiliari e società”); P. Sebastiano Paciolla, O. Cist. (“Il patrimonio stabile di un Istituto di vita consacrata”). Subito dopo si darà spazio al dibattito, che si svolgerà a porte chiuse. Concluderà il Simposio S.E.R Mons. José Rodríguez Carballo.

I giornalisti che desiderano partecipare, possono accreditarsi presso:
accreditamenti@ pressva.va

Comunicato Stampa
Congregazione per gli Istituti di Vita Consacrata
e le Società di Vita Apostolica

05/03/2014

AddThis Social Bookmark Button