30 gennaio. Film documentario

Stampa

27/01/2015

marmusaMILANO - "Sceicco Ibrahim, Fra' Jihad” è un documentario girato dal regista Andres Rump nel Monastero siriano di Mar Musa, fondato dal gesuita Paolo Dall’Oglio, e a Damasco prima dell’inizio della guerra, nel 2010. Il film parla di un incontro, di due vocazioni e dell'amicizia tra un monaco della Comunità Al-Khalil e un sufi, imam della Moschea di Sheikh Abdullah Daghestany, situata in un quartiere popolare di Damasco; parla di dialogo  e di accoglienza dell’altro.
 
Il film è anche l’occasione per descrivere la vita quotidiana, di preghiera e di ospitalità del Monastero nel deserto e della Moschea in città: i momenti di silenzio, la preghiera individuale e comunitaria, il lavoro manuale.
 
Una storia di dialogo e di amicizia possibile in un momento carico di tensioni, dopo gli attentati di Parigi e i numerosi segnali di espansione del fondamentalismo in Medio Oriente.
 
L'appuntamento è all'Auditorium San Fedele di Milano (Via Hoepli 3/b), il 30 gennaio, alle ore 20.45. Ingresso libero. 

Commenteranno il film lo stesso fra' Jihad Youssef, uno dei due protagonisti, Ibrâhîm ‘Abd an-Nûr Gabriele Iungo, laureando in Legge e in Scienze islamiche tradizionali presso l'Università Islamica di Medinah e presso la Dar ul-‘Ilm di Birmingham, e Paolo Branca, docente di Lingua araba e Islamistica all'Università Cattolica di Milano.
 
Promotori dell'evento, insieme ad Aggiornamenti Sociali e Fondazione Culturale San Fedele: Associazione Khalil Allah - L’Amico di Dio, Magis, Procultura Monzese. 

Info: 0286352231. In allegato la locandina.


AddThis Social Bookmark Button