Notice: Undefined index: HTTP_ACCEPT_LANGUAGE in /var/www/clients/client0/web62/web/it/includes/head.php on line 42 Suore Ospedaliere: Forum Dibattito Sociale 2017
English Français Italiano Espanol
Usted puede comprar Cialis o comprar Cialis generico online. Sin embargo, comprar cialis genérico online en España contrae algunos riesgos
Left cap
Right cap
Content top cap
NOTIZIE
NEWSLETTER
Iscriviti alla nostra "Newsletter": ti invieremo periodicamente le principali notizie
captcha
scatfile.com

Suore Ospedaliere: Forum Dibattito Sociale 2017

E-mail Stampa PDF

25/10/2017

forumEVENTI - Il prossimo 28 ottobre, dalle 10:00h alle 11:30h, terrà un Forum di Dibattito Sociale organizzato dalle Congregazione delle Suore Ospedaliere, sulla salute mentale. Per agevolare la partecipazione a livello mondiale di tutti coloro che sono interessati al tema, l'evento sarà trasmesso in diretta dal sito www.hospitalarias.org/it 

Nonostante i progressi diagnostici e terapeutici degli ultimi decenni, una proporzione significativa di pazienti con disturbi psichiatrici ha dimostrato essere resistente ai trattamenti farmacologici e non farmacologici, con percentuali di risposta insoddisfacenti del 25%-50% e una tendenza elevata alle ricadute nel corso degli anni. 
La medicina personalizzata in psichiatria esce dal concetto di "malattia o paziente standard" per giungere invece ad una visione sartoriale della salute mentale. Le sue due componenti principali sono la previsione della vulnerabilità ai disturbi e la risposta alle terapie, favorendo così la possibilità di trovare per ogni singolo paziente il trattamento ottimale. 
L’ambizione della medicina personalizzata in psichiatria è quello di fornire strumenti e dati scientificamente validati che possano potenziare le capacità didecision-making dello psichiatra, dello psicoterapeuta e, in generale, degli operatori della salute mentale, permettendo loro di uscire da un approccio semplicemente esperienziale verso una visione scientifica della personalizzazione delle cure che, in ultima analisi, come già accade in altre branche della medicina possa migliorare nettamente la qualità di vita e la prognosi di chi so¬ffre per un disturbo mentale. 
Nonostante i nuovi paradigmi siano sempre fonte di discussioni e resistenze, numerosi esperti in materia ritengono che sia obbligatoria un'Agorà scientifica che aiuti a determinare le possibilità reali di questo nuovo approccio nel campo della salute mentale. 
Relatori 
? LAURA BELLODI. Preside della Facoltà di Psicologia dell'Università Vita-Salute San Raffaele a Milano. ? DANIELA CALDIROLA. Responsabile della ricerca scientifica del centro Villa San Benedetto Menni delle Suore Ospedaliere a Milano. ? MASSIMILIANO GRASSI. Ricercatore del centro Villa San Benedetto Menni delle Suore Ospedaliere a Milano. ? THOMAS E. SCHLAEPFER. Preside della divisione di Psichiatria Biologica Interventistica dell'Ospedale Universitario di Friburgo (Germania). ? GIAMPAOLO PERNA, Direttore del Dipartimento di Neuroscienze Cliniche del centro Villa San Benedetto Menni delle Suore Ospedaliere a Milano. 
COMUNICATO STAMPA 
Per maggiori informazioni: Comunicazione Suore Ospedaliere. Marisol Rodríguez de Diego +34 638 679 561 /  Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. " data-mce-href="mailto: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. "> Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.  www.hospitalarias.org/it/ 
Informazioni sulle Suore Ospedaliere La Congregazione delle Suore Ospedaliere è stata fondata a Ciempozuelos (Madrid) nel 1881 per rispondere alla situazione sanitaria di abbandono e di esclusione sociale che vivevano in quel tempo le donne affette da malattia mentale, unendo due criteri fondamentali: carità e scienza. La loro missione incarna ed esprime il carisma dell'Ospitalità nell'accoglienza, nel supporto e nelle cure specialistiche alle persone affette da malattia mentale, disabilità intellettive e altre condizioni di malattia, sempre con uma particolare attenzione per i bisognosi. Attualmente, l´opera ospedaliera è presente in 25 Paesi di 4 continenti, con più di 115 centri e servizi di assistenza socio-sanitaria. www.hospitalarias.org/it/

AddThis Social Bookmark Button
 
Content bottom cap