English Français Italiano Espanol
Usted puede comprar Cialis o comprar Cialis generico online. Sin embargo, comprar cialis genérico online en España contrae algunos riesgos
Left cap
Right cap
Content top cap
NOTIZIE
NEWSLETTER
Iscriviti alla nostra "Newsletter": ti invieremo periodicamente le principali notizie
captcha
scatfile.com

Sierra Leone – Un incendio distrugge una baraccopoli di fronte all’opera Don Bosco Fambul

E-mail Stampa PDF

12/12/2016

sierra leoneNOTIZIE 2016 - Alla sera di giovedì 1° dicembre un incendio ha completamente distrutto la cosiddetta “Angola Town”, una baraccopoli posta di fronte all’opera salesiana Don Bosco Fambul. Nella baraccopoli vivevano circa 300 famiglie, per un totale di 1500 persone, la maggior parte delle quali bambini e giovani. Il “Don Bosco Fambul” – che si trova ad appena una strada di distanza dalla baraccopoli – è stato salvato grazie all’orientamento del vento e alla protezione di Maria Ausiliatrice.

di don Jorge Crisafulli SDB

I vigili del fuoco hanno attribuito l’incendio ad un guasto elettrico o ad un fuoco incustodito. Il forte vento e le difficoltà per i pompieri di accedere alla baraccopoli hanno reso impossibile arrestare le fiamme, che hanno distrutto la baraccopoli in appena 2 ore. Da parte della comunità del Don Bosco Fambul subito sono iniziati i soccorsi, per offrire riparo, alimentazione e supporto medico alle persone colpite dalla sciagura.

Attualmente 225 bambini e ragazzi di età compresa tra 1 settimana e i 17 anni, insieme ad 85 donne, la maggior parte delle quali che devono allattare i loro figli più piccoli, hanno trovato una casa temporanea presso il centro salesiano, dove 5 religiosi e uno staff di circa 30 persone sono impegnati ad offrire assistenza continua a queste persone.

La gente della Sierra Leone ha sofferto e soffre ancora per la guerra civile e una terribile epidemia di Ebola, che ha ucciso molte persone e lasciato centinaia di orfani. Questa nuova catastrofe in una baraccopoli della capitale mette nuovamente alla prova una porzione della sua popolazione. Che anche stavolta, con l’aiuto di Dio e di Don Bosco, saprà “alzarsi e camminare” verso un futuro di speranza.

Fonte: infoans.org, 07/12/2016

AddThis Social Bookmark Button
 
Content bottom cap
Sayfa bulunamadı – Alabora