English Français Italiano Espanol
Usted puede comprar Cialis o comprar Cialis generico online. Sin embargo, comprar cialis genérico online en España contrae algunos riesgos
Left cap
Right cap
Content top cap
NOTIZIE
NEWSLETTER
Iscriviti alla nostra "Newsletter": ti invieremo periodicamente le principali notizie
captcha
scatfile.com

Colombia: a Bogotà “Chiesa e progetti minerari”. Confronto tra religiosi, operatori pastorali e sociali di 12 Paesi

E-mail Stampa PDF

06/09/2016

chiesa minerariaNOTIZIE 2016 - Si terrà a partire da domani, 2 settembre e proseguirà fino al 6 settembre a Bogotá (Colombia) il terzo incontro latinoamericano “Chiesa e progetti minerari”, che riunirà religiosi, operatori pastorali, movimenti sociali, leader di comunità danneggiate da progetti di estrazioni minerarie. In particolare, da 45 leader provenienti da 12 Paesi, sarà possibile – si legge nel comunicato che presenta l’iniziativa – sarà possibile ascoltare “gli appelli delle comunità ferite dai progetti”. Ma durante il convegno ci sarà spazio anche per riflettere sulle cause e le conseguenze dei conflitti minerari in America Latina e sul rapporto tra teologia ed ecologia; infine, saranno definite delle strategia per la custodia della “casa co mune”. Per padre Dario Bossi, missionario che opera in Brasile, uno dei maggiori promotori della Rete ecclesiale, questo terzo incontro “rafforza il lavoro di collaborazione della rete” con le chiese che sono impegnate nella difesa del creato, come raccomanda l’enciclica Laudato si’. “L’esperienza – dice padre Bossi – conferma che questi incontri rafforzano la resistenza e la ricerca di alternative delle comunità che, nei diversi territori, soffrono gravi violazioni dei loro diritti socio-ambientali e, in molti casi, sono criminalizzate perché difendono la vita”. Inoltre incontri come questi “permettono un’efficace interazione con le gerarchie ecclesiatiche. A Bogotá avremo incontri con i responsabili del Consiglio episcopale latinoamericano (Celam) e con il Consiglio latinoamericano delle chiese (Clai). È importante che i nostri vescovi e pastori siano sempre più sensibili nell’appoggio a queste piccole comunità colpite a causa della logica che accompagna i grandi progetti. Lo sviluppo che promettono le aziende minerarie, alleate degli stati nazionali, non favoriscono la vita dei poveri”.

Fonte: agensir.it, 01/09/2016

AddThis Social Bookmark Button
 
Content bottom cap
Sayfa bulunamadı – Alabora