English Français Italiano Espanol
Usted puede comprar Cialis o comprar Cialis generico online. Sin embargo, comprar cialis genérico online en España contrae algunos riesgos
Left cap
Right cap
Content top cap
NOTIZIE
NEWSLETTER
Iscriviti alla nostra "Newsletter": ti invieremo periodicamente le principali notizie
captcha
scatfile.com

CCEE. Radicalizzazione nelle carceri: una visione pastorale

E-mail Stampa PDF

05/06/2016

radiRIFLESSIONI - A Strasburgo, dal 30 maggio al 1° giugno, si è tenuto l’Incontro Europeo dei Cappellani Penitenziari sostenuto dal Consiglio d’Europa dove hanno partecipato circa 50 cappellani provenienti da 20 Stati di tutta l'Europa.
Dalla Turchia, p. Eleuthère Makuta ofm e suor Miriam Oyarzo fmsc hanno partecipato come rappresentanti della Conferenza Episcopale di Istanbul e come cappellani del carcere femminile di Istanbul (Bakirkoy).
L’atteggiamento principale dell'incontro è stato di guardare il carcere come 'luogo' da curare e non da abbandonare. Il carcere è un luogo dove regnano il dolore e la sofferenza, ma anche la solidarietà e la carità, ecco perché è importante il ruolo del cappellano che ha una vocazione speciale come persona che costruisce ponti di dialogo.
La tematica della "radicalizzazione" è stata esposta da vari punti di vista da alcuni esperti, sia dalla parte organizzativa dell'incontro come al Consiglio Europero. Il fenomeno preoccupa a livello Europeo nel loro impegno per la promozione dei diritti     umani che presta una particolare attenzione alle condizioni delle persone in carcere.
L’incontro ha avuto due obiettivi principali. Il primo sull’aggiornamento dei cappellani sugli sviluppi delle norme del Consiglio d’Europa sui diritti umani nelle carceri e sulla lotta contro il fenomeno della radicalizzazione.
Il secondo sul contributo che la pastorale può offrire nella lotta contro la radicalizzazione e, più in generale, nella promozione della dignità umana nelle carceri. L’incontro si è concluso mercoledì 1 giugno con una sessione incentrata sulla spiritualità dei cappellani penitenziari e con la presentazione del “Giubileo della Misericordia per i Carcerati”, che si terrà a Roma il 6 novembre 2016, nel contesto dell’Anno Santo della Misericordia indetto da Papa Francesco.

Fonte: francescane.org, 05/06/2016

AddThis Social Bookmark Button
 
Content bottom cap