Notice: Undefined index: HTTP_ACCEPT_LANGUAGE in /var/www/clients/client0/web62/web/it/includes/head.php on line 42 P. José Vieira eletto presidente degli istituti religiosi in Portogallo
English Français Italiano Espanol
Usted puede comprar Cialis o comprar Cialis generico online. Sin embargo, comprar cialis genérico online en España contrae algunos riesgos
Left cap
Right cap
Content top cap
NOTIZIE
NEWSLETTER
Iscriviti alla nostra "Newsletter": ti invieremo periodicamente le principali notizie
captcha
scatfile.com

P. José Vieira eletto presidente degli istituti religiosi in Portogallo

E-mail Stampa PDF

24/11/2015

vieiraNOTIZIE 2015 - I rappresentanti degli istituti religiosi in Portogallo hanno eletto ieri P. José da Silva Vieira, attuale superiore provinciale dei Missionari Comboniani, presidente della Conferenza degli Istituti Religiosi del Portogallo (CIRP), nel corso della XXI Assemblea Generale, che si è svolta il 16 e 17 novembre, nella Casa de Nossa Senhora das Dores, a Fatima. P. Vieira, eletto per il triennio 2015-2017, esperto di comunicazione sociale, è stato missionario, per diversi anni, in Etiopia e Sud Sudan. Quest’elezione avviene nel momento in cui la Chiesa sta vivendo l’Anno della Vita Consacrata, che terminerà il 2 febbraio 2016, e alla vigilia dell’inizio dell’Anno Santo della Misericordia, che decorrerà dall’8 dicembre 2015 al 20 novembre 2016.
 

P. José da Silva Vieira, 55 anni, nato a Cinfães, distretto di Viseu, ha fatto gli studi di Teologia presso il Missionary Institute London, in Inghilterra, ed è stato ordinato sacerdote il 19 giugno 1987, nella sua terra natale. Ha iniziato il lavoro apostolico alla redazione delle riviste Além-Mar e Audácia, a Lisbona, ed è poi partito per l’Etiopia, dove è rimasto dal 1993 al 2000.

Nel novembre del 2006, è stato missionario in Sud Sudan dedicandosi al progetto della creazione della Rete di Radio cattoliche del Paese. Sette anni dopo è tornato per coordinare le attività dei Comboniani in Portogallo. P. Vieira sostituisce P. Artur Teixeira, dei Missionari del Cuore di Maria (Claretiani).

P. Antonio Neves, superiore dei Missionari Spiritani in Portogallo, dopo l’elezione di P. Vieira, ha detto: “È un amico di lunga data, lo considero un missionario coraggioso, competente, dedito e felice. Sarà certamente un ottimo Presidente di tutti i religiosi e religiose del Portogallo. Lo Spirito Santo lo illumini e lo incoraggi”.

La CIRP, costituita dai superiori e superiore maggiori di 138 Istituti Religiosi e Società di Vita Apostolica in Portogallo, è un organismo di diritto pontificio, con personalità giuridica canonica e civile, senza scopo di lucro, istituito il 16 aprile 2015 e già approvato dalla Sede Apostolica, nato dalla fusione della Conferenza Nazionale dei Superiori Maggiori degli Istituti Religiosi (CNIR) e della Federazione Nazionale delle Superiore Maggiori degli Istituti Religiosi (FNIRF), 50 anni dopo la nascita delle due organizzazioni. La CIRP oggi comprende 796 comunità religiose, oltre seimila membri e circa 400 formandi e formande.

Di recente, una Nota Pastorale della Conferenza Episcopale Portoghese (CEP), riferendosi alla creazione della CIRP, affermava che “Rispettando l’autonomia di ciascuno, permetterà di rendere attuale e praticabile, nel contesto odierno, una maggiore collaborazione sia nel campo della formazione che dell’apostolato che è loro proprio, e anche la loro partecipazione alla pastorale organica delle Chiese Particolari e diocesane, in Portogallo e nelle terre di missione”.

Fonte: comboni.org, 18/11/2015

AddThis Social Bookmark Button
 
Content bottom cap