English Français Italiano Espanol
Usted puede comprar Cialis o comprar Cialis generico online. Sin embargo, comprar cialis genérico online en España contrae algunos riesgos
Left cap
Right cap
Content top cap
NOTIZIE
NEWSLETTER
Iscriviti alla nostra "Newsletter": ti invieremo periodicamente le principali notizie
captcha
scatfile.com

Iniziative di formazione promosse dal PIAMS per il 2015

E-mail Stampa PDF

16/01/2015

Piam logoFORMAZIONE - Fondato per «venire in aiuto ai cori delle basiliche, delle prevosture, delle parrocchie e delle rispettive cappelle musicali dell’archidiocesi», da sempre il Pontificio Istituto Ambrosiano di Musica Sacra (PIAMS) ha sempre manifestato una particolare attenzione alle realtà pastorali di base (parrocchie, unità e comunità pastorali, decanati o vicarie, comunità religiose ...).
Abbiamo perciò il piacere di annunciare che, nel quadro dei percorsi di formazione permanente previsti dallo Statuto e dall’Offerta formativa 2014/2015, con il prossimo gennaio 2015 prenderanno avvio due nuove iniziative dedicate alla formazione degli operatori pastorali nell’odierna evoluzione delle strutture di base.

La prima – denominata Forma.Mi (19 gennaio - 19 febbraio / 20 aprile - 15 maggio 2015)– è un agile percorso formativo espressamente dedicato a tutti coloro che, a qualsiasi titolo, interagiscono nella celebrazione liturgica, e riguarda l’ordinario della Messa, ossia il «tessuto base» della celebrazione eucaristica, non sempre ben conosciuto e valorizzato ma – grazie alle potenzialità offerte – è un potente strumento a servizio dell’assemblea ce-
lebrante e dell’espressione celebrativa della sua fede.
In questo ciclo 2015 l’attenzione sarà focalizzata, in particolare, sulla «cornice rituale» della celebrazione eucaristica: i riti di apertura e di conclusione verranno esaminati sotto il profilo liturgico-rituale e musicologico, proponendo inoltre dei laboratori pratici pensati per qualificare e sostenere l’impegno dei numerosi soggetti chiamati a svolgere un compito nella celebrazione liturgica, indicando loro un corretto ed efficace metodo di lavoro, con la seguente struttura:

Prima relazione
«Per ritus e preces»: il progetto celebrativo dei riti di introduzione e di conclusione.

Laboratorio I (a scelta)
A) Vedere e valutare l’animazione dell’introduzione alla celebrazione eucaristica.
B) Progettare e costruire l’animazione della parte introduttiva della Messa.

Seconda relazione
«Divina bellezza»: la musica e il canto nei riti iniziali della Messa.

Laboratorio II (a scelta)
C) Il canto delle orazioni e i dialoghi.
D) I canti fissi: Kyrie e Gloria.

Leggi tutto

AddThis Social Bookmark Button
 

Talitha Kum



VITA CONSACRATA
RIVISTE

SITI D'INFORMAZIONE

www.vatican.vaRadio VaticanasedosAgenzia Fides

Content bottom cap