English Français Italiano Espanol
Usted puede comprar Cialis o comprar Cialis generico online. Sin embargo, comprar cialis genérico online en España contrae algunos riesgos
Left cap
Right cap
Content top cap
NOTIZIE
NEWSLETTER
Iscriviti alla nostra "Newsletter": ti invieremo periodicamente le principali notizie
captcha
scatfile.com

Figlie di Maria Ausiliatrice: Messaggio per la Pace nel mondo

E-mail Stampa PDF

23/09/2014

MESSAGGIO - In occasione della Giornata Internazionale della Pace 2014, indetta dalle Nazioni Unite nel 1981, noi Figlie di Maria Ausiliatrice, radunate per celebrare il Capitolo Generale XXIII, ci sentiamo chiamate a dichiarare la volontà di collaborare con tutte le nostre forze nella costruzione di una cultura di pace.

La nostra Assemblea capitolare raduna 194 FMA rappresentanti di 94 Nazioni e cinque Continenti. Molte di esse sono testimoni della violenza e della guerra che colpiscono popolazioni intere per conflitti dovuti a visioni contrastanti o a differenze religiose ed etniche e che vivono ogni giorno nel buio, nella fame e nel terrore.

Lo sguardo su questa realtà del mondo, diviso e ferito da interessi politici ed economici, risveglia e riafferma in noi l’impegno carismatico di essere, in primo luogo noi stesse, costruttrici di pace nelle nostre comunità educanti. Potremo così testimoniare la non-violenza attiva e la beatitudine promessa da Gesù nel servizio educativo che svolgiamo nella Chiesa e nel mondo a favore delle nuove generazioni.

Uniamo il nostro messaggio a tutti gli accorati appelli per la pace indirizzati da Papa Francesco ai Capi di Stato coinvolti maggiormente nel destino dei loro Paesi. Sono essi i primi chiamati a diventare artefici efficaci di una cultura in cui il rispetto ai diritti delle persone e delle popolazioni siano il principale movente dei loro programmi di governo. Con il Santo Padre affermiamo che la giustizia sociale, il dialogo e la cooperazione aiuteranno a bandire il conflitto armato e a creare un futuro di pace.

Ci uniamo a tutte le Organizzazioni ecclesiali, religiose e civili, a tutte le persone di buona volontà impegnate in questa causa della pace giusta, per far sì che la fraternità, l’amore reciproco, la solidarietà sostituiscano l’indifferenza, l’egoismo e l’odio.

In questo modo la famiglia umana potrà vivere una comunione universale che risponda al progetto primigenio di Dio e apra tutti i popoli ad una condivisione operosa per il bene comune.

Siamo convinte che la pace è un dono di Dio e la invochiamo nella nostra preghiera; allo stesso tempo crediamo che l’educazione sia la via privilegiata per raggiungerla e creare la fraternità mondiale. Per questo motivo facciamo anche appello a tutti gli educatori, laici, famiglie e giovani perché assumano con responsabilità il rinnovato impegno per la pace del mondo.

Suor Yvonne Reungoat fma – Superiora Generale
e le Figlie di Maria Ausiliatrice radunate in Assemblea Capitolare

Roma - 21 settembre 2014

AddThis Social Bookmark Button
 
Content bottom cap